Roda de carreca

Roda de carreca

Roda de carreca

33 33 people viewed this event.

Frida world| Musica e danze dell’altro mondo.

Roda de carreca. Con Bruno Scantamburlo (cavaquinho, voce), Caio Chagas (voce, chitarra), Tati Valle (voce, chitarra), Antonio Teko Sodré: (cavaquinho, voce, percussioni), Marco Ruviaro (chitarra a 7 corde), Marco Catinaccio (percussioni), Silvia Baraldi (percussioni), Emiliano Alessandrini (percussioni), Lorenzo Andraghetti (percussioni), Gaetano Alfonsi (batteria).

 

*Special guest* Guillerme e Gustavo Oliveira, Mestre di Salgueiro (Rio de Janeiro).

 

 RODA DO CARECA

Roda do Careca è una vera e propria roda de samba brasiliana nello stile tradizionale, con i musicisti seduti attorno al tavolo e il pubblico intorno, ad accompagnare i brani con cori e battiti di mani. Il progetto è nato a Bologna da un’idea del percussionista e batterista Marco Careca Catinaccio, con il proposito di ricreare il clima di festa e condivisione che si ritrova nelle popolari rodas del Brasile, portando la musica in mezzo al pubblico e coinvolgendolo in maniera diretta nella partecipazione, senza tralasciare un’attenzione appassionata alla qualità musicale e al rispetto della tradizione.

La roda de samba può infatti considerarsi una delle più autentiche forme musicali popolari del Brasile moderno: l’espressione verace, popolare ed insieme altissima, del samba cantato e suonato in cerchio attorno ad un tavolo (da qui il nome roda). Una maniera più spontanea e conviviale di praticare l’arte musicale con un forte richiamo alla funzione sociale, aggregativa che il Samba ha sempre avuto.

CHI SIAMO

Roda do Careca è la prima vera roda de samba di Bologna, ed è una delle poche realtà strutturate dedicate a questo tipo di espressione musicale presenti in Italia.
Nata da un’idea dei percussionisti Marco Catinaccio e Silvia Baraldi, si concretizza grazie all’incontro con il musicista carioca Bruno Scantamburlo, cresciuto a Madureira, culla del samba di Rio de Janeiro. Ben presto il progetto prende forma grazie all’adesione di validi musicisti, italiani e brasiliani, tutti professionisti. A completare la sezione percussiva Lorenzo AndraghettiEmiliano Alessandrini e Gaetano Alfonsi. Alle voci e corde, oltre a Bruno, due grandi artisti brasiliani: Caio Chagas, cantautore originario di Fortaleza e formato musicalmente a San Paolo e Tati Valle, cantautrice e polistrumentista di Londrina (Paranà), fondatrice del duo As Madalenas. Ad arricchire la formazione stabile l’eccellente chitarrista brasiliano Marco Ruviaro alla chitarra 7 corde e il poliedrico Antonio Teko Sodré al cavaquinho, voce e percussioni. Il gruppo stabile della Roda può arricchirsi di volta in volta di musicisti ospiti, ad aumentare l’organico ampliando il cerchio con strumenti a corde, fiati, percussioni, voci.

Elemento fondamentale nella formazione è il pubblico, che attornia i musicisti seduti al tavolo e contribuisce con la propria energia a creare la magia della roda!

Fanno parte della Roda do Careca:

  • Bruno Scantamburlo: cavaquinho, voce
  • Caio Chagas: voce, chitarra
  • Tati Valle: voce, chitarra
  • Antonio Teko Sodré: cavaquinho, voce, percussioni
  • Marco Ruviaro: chitarra a 7 corde
  • Marco Catinaccio: percussioni
  • Silvia Baraldi: percussioni
  • Emiliano Alessandrini: percussioni
  • Lorenzo Andraghetti: percussioni
  • Gaetano Alfonsi: batteria
 

Data e ora

22-06-2024 @ 21:30
 

Location

Frida nel Parco

Share With Friends